Pareti

Divisorie

Le pareti divisorie, grazie alla modularità, alla compatibilità dei sistemi e degli elementi adottati permettono in qualsiasi momento successivo all’installazione di creare nuovi layout semplicemente spostando e integrando i componenti secondo le nuove necessità e senza la richiesta di concessioni edilizie. Con questo tipo di pareti si possono progettare ambienti eleganti, confortevoli o pratici suddividendo le superfici interne per creare uffici direzionali, operativi, sale riunioni, locali tecnici, box o uffici di produzione, mense e laboratori.

Struttura

Le pareti divisorie sono costituite da una robusta struttura metallica alla quale sono agganciati i tamponamenti ciechi o i moduli vetrati disponibili in diverse misure. Vi è poi una vasta gamma di componenti quali: porte, tamponamenti verticali e orizzontali oltre che tutti gli accessori necessari a rendere confortevoli gli ambienti di lavoro.


Composizione

L’interno delle pareti può essere completato con apposito isolamento acustico o realizzato nel rispetto delle normative antincendio. Su richiesta si possono fornire pareti REI e Classe 1. L’estrema flessibilità del modulo verticale, l’articolazione tra tamponamenti ciechi, trasparenti o opachi e l’ampia gamma di pannelli di finitura, permette di realizzare layout personalizzati risolvendo con semplicità e linearità ogni specifica esigenza degli ambienti di lavoro.