Pavimenti

Prefiniti e Parquet

I pavimenti prefiniti in legno o laminato e dei parquet è adatto non solo per la casa ma anche per le zone di rappresentanza quali uffici direzionali, sale riunioni ed aree relax e, opportunamente protetto nelle zone di maggior traffico, anche negli uffici operativi. Applicare un pavimento prefinito o parquet in un ambiente di lavoro attutisce il rumore e favorisce l’isolamento termico.

Pavimenti prefiniti in laminato
I pavimenti prefiniti in laminato sono forniti in listoni o piastre ad incastro. Costituiti da un insieme di legno macinato e colla, la superficie è formata da plastica stampata ad imitazione legno o altro materiale. I prefiniti in laminato sono inattaccabili da umidità, sono pratici e duraturi… sempre che siano di buona qualità.

Pavimenti Prefiniti in legno
I pavimenti prefiniti in legno sono forniti in listoni di legno di legno lamellare con la presenza di scanalature laterali che permettono l’incastro tra di loro. La superficie è rivestita in legno nobile di diverso spessore ed è già pretrattato con verniciature di vario tipo o oliatura.

Parquet
Il parquet è una tipologia di pavimentazione calda e naturale costituita da legno massiccio, il cui spessore può variare da dieci a ventidue millimetri. Il parquet può essere di diversi colori, molto dipende dalla tipologia legno e da come viene trattata la superficie superiore.

Levigatura e restauro
Tra le numerose tipologie di interventi sui pavimenti vi è anche il ripristino dei parquet esistenti.
I materiali utilizzati per laccatura-verniciatura sono rigorosamente naturali: cere, oli o vernici all’acqua.

Posa e manutenzione
Il sottofondo per qualsiasi tipo di pavimentazione dovrà essere regolare e omogenea. In caso contrario bisognerà intervenire con stucco o pasta livellante.
Se la posa sarà flottante si prevede un materassino sottostante di diversa tipologia a seconda della situazione e di quello che si vuole ottenere. Per esempio per creare un isolamento acustico si può posizione un materassino di sughero o gommapiuma subito sotto il pavimento.
Se la posa sarà incollata o ad incastro la superficie sottostante dovrà essere perfettamente liscia e pulita.
Per finire si posa la zoccolatura coordinata, i giunti di collegamento con altri pavimenti e così via.
Nel tempo i prefiniti in laminato non sono trattabili mentre quelli in legno ad alto spessore è possibile levigarli una/due volte; i parquet invece danno la possibilità di levigare e riverniciare più volte allungandone notevolmente la vita.


Per maggiori informazioni o per un preventivo gratuito:Contattaci